sabato 21 aprile 2012

Sformato di ricotta alle erbe con cappello di indivia




di Artemisia Comina, pubblicato nel 2008.

400g di ricotta, 100g di grana grattugiato, un pizzico di sale, un mazzo di prezzemolo e uno di basilico triturati finemente: mixer. Mescolare. Il composto dovrà essere di un bel verde tenero.

Aggiungere mescolando a mano - non con il mixer, non bisogna montare - quattro uova piccole o tre grandi, una ad una.

Cuocere il composto in un piccolo stampo a cerniera, bordi alti, imburrato e rivestito di carta da forno bagnata e strizzata. Forno a 180° per un'ora. prima di aprire lo stampo, far assestare lo sformato per almeno 10'.

Mettere in padella un cespo di indivia belga tagliato a rondelle, con un cucchiaio d'olio d'oliva, una punta di burro, un cucchiaio di zucchero scuro (moscovado o panela); appena lo zucchero è sciolto, aggiungere il succo di mezzo limone e far brevemente stufare. Sale e pepe nero macinato al momento.

Sistemare lo sformato nel piatto, mettervi sopra il cappello di indivie.

Decorarlo con: erba cipollina, qualche foglia di erba luisa, timo limone, grani di senape chiara e grani di senape scura. Infine, appena un filo d'olio e.v. d'oliva.

**************

 Aggiornamento, 20 aprile 2012



Raddoppio le dosi e amplio la forma.  Confermo la mia avversione a ingigantire: mi piaceva di più la forma raccolta, e non c'era bisogno di tanto cibo, come spesso. Sarebbe bastata la forma piccola. La delicata massa è stata lasciata sul fondo metallico della forma apribile, pena indecorosa frana, mentre la più piccola fu spostata.

 Nel menu di Aprile. La cena delle polpette.

8 commenti:

Anonimo ha detto...

che meraviglia! è bellissimo!
provero' sicuramente a rifarlo
anche se le cose che devono gonfiare di solito a me si siedono

buona giornata
Marzia

artemisia comina ha detto...

non è un soufflé, anzi consiglio di non mescolare le uova con il robot per non esaperarlo: mescola e basta; gonfierà comunque un po', ma quando si smonterà sarà in forma; tanto è vero che non devi farlo all'ultimo momento.

Bridget ha detto...

Ah ma come è bello!!Occorre assolutamente che provato a farlo!!

artemisia comina ha detto...

dipingerlo? :DD

manu' ha detto...

Provato!!Buonissimo!Ingredienti semplici,procedimento veloce,risultato delizioso!Questo fine settimana voglio prepararlo ad amici che vengono a cena,mi cimentero' anche col cappello,che mi e' mancato!!Grazie Arte',ciao!!

artemisia comina ha detto...

evviva!

manu' ha detto...

Ciao Arte il tuo sformato completo di cappello e' stato sbranato con tanto di complimenti!!!Buono!Grazie!!!

artemisia comina ha detto...

W W :)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...