domenica 9 dicembre 2007

Anguilla al forno: bisato sull'ara, Venezia; anguilles au four, Provenza.


BISATO SULL'ARA, VENEZIA.

di Cucurbita Serenissima

Si adagia in una teglia l' anguilla pelata e curata (dopo averla incisa tutt'in giro, come se voleste tagliarla a pezzi, ma senza tagliarla effettivamente, a intervalli di 3/4 cm) su uno strato di foglie di alloro. Condite con sale e pepe, bagnate con un po' di vino bianco e coprite con uno secondo strato di foglie di alloro, infornate a temperatura moderata e servite con polenta bianca.




ANGUILLES AU FOUR. PROVENZA

Ricetta provenzale provata da Artemisia, vicina alla veneta Bisato sull'ara.

1kg di anguille, 6/7 patate, 2 grandi cipolle rosse, olio e.v. d'oliva, aglio, alloro, 4 limoni, sale, pepe, un bicchiere di vino bianco secco.

Strofinare un grande piatto da forno con uno spicchio d'aglio. Oliarlo leggermente.
Affettare con la mandolina le patate pulite e sbucciate e sbollentarle per essere sicuri che in forno cuociano perfettamente, diventando fondenti. Disporle sul fondo del piatto ben sgocciolate. Affettare le cipolle e passarle al microonde per 10'. Disporle sulle patate. Salare e pepare. Tagliare a rocchi le anguille e disporle sul tutto. Tra i rocchi, infilare foglie di alloro e fette di limone in abbondanza. Bagnare con un bicchiere di vino bianco. Forno medio per tre quarti d'ora. Durante la cottura bagnare con il fondo di cottura o altro vino. Se le foglie di alloro e le fette di limone tendono a bruciarsi, proteggerle con un foglio di alluminio.

Nota. Altre fobie: quella del serpente. Le anguille in questione e il bisato prevedono, tradizionalmente, di arrivare in tavola avvolti su se stessi come l'Uroburos. Lasciate stare. Separate del tutto i rocchi, togliete le teste.


da qui.

***********************

Aggiornamento gennaio 2009

Bisato sull'ara. Artemisia ha messo le mani su un'anguillone femmina, detta anche capitone. Diversamente da come indicato da Cucurbita, cuoce rocchi separati. Così pure la polenta bianca diventa gialla, poiché era quella che aveva. Aggiunge che con i tempi bisogna regolarsi, poiché l'anguilla ha diametri variabili. Date un'occhiata nel forno e nel caso aggiungete un filo di vino bianco.





Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...