domenica 20 gennaio 2008

Brioche arrotolata gorgonzola e pere


di Artemisia Comina.

350g di farina (metà 0, metà 00), 20g di lievito di birra, 60ml di latte tiepido, 1 cucchiaino di zucchero, 60ml di olio e.v. d'oliva, 2 uova, sale.

Per il ripieno: 6 pere che reggano la cottura, di media grandezza; 100g di gorgonzola piccante Croce.

Sbucciare e affettare le pere, bagnare le fette nel limone.

Nel frattempo, preparare l’impasto sciogliendo il lievito nel latte tiepido con lo zucchero. Lasciare riposare qualche minuto, aggiungere la farina, le uova non fredde, l’olio; iniziare ad impastare. Per la quantità di farina, regolatevi in base ai liquidi; potrebbero volercene 50g in più. Aggiungere il sale solo verso la fine ed impastare ancora. L’impasto deve risultare liscio e morbido come quello di un pain brioche. Mettere in una ciotola leggermente unta e porre a lievitare coperta, in forno a 40° (oppure: scaldare il forno a 150° per 5’, spegnere, mettere la ciotola) fino al raddoppio.

Dividere l’impasto in due e stenderlo ottenendo due rettangoli (spessore mezzo cm; lato lungo 30cm circa).

Disporre sopra uno dei due rettangoli metà delle fette di pera senza arrivare fino agli orli, quindi metà del gorgonzola sbriciolato.

Arrotolare, formare un salsicciotto, porlo a lievitare in forno intiepidito per mezz’ora.

Fare lo stesso con l'altro rettangolo di pasta.

Spennellare garbatamente i due salsicciotti lievitati di rosso d’uovo.

Cuocere a 180°/200° per circa 20-25’.


L’impasto è di Elena di Giovanni, un'amica maestra di impasti, che lo farcisce con radicchio rosso stufato e salsiccia. Vedi un'altra variante AAA nella Brioche arrotolata con carciofi.

2 commenti:

Anonimo ha detto...

Ecco la rice per il weekend. Penso solo di sostituire il gorgonzola Croce (pur ottimo) con un artigianale che nei miei pressi abbondano. Ehm....metterò qualche uvetta sultanina nell'impasto....

AV

Artemisia Comina ha detto...

l'uvetta mi pare una buona idea.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...