giovedì 16 giugno 2011

Crostini di pane aromatico con calamari e curry



Di Artemisia

Il pane qui non è una componente inessenziale, saporito com'è. C'è farina gialla, semi di finocchio e semi di sesamo. Non avendo questo, adottatene uno comunque aromatico.

Per dieci piccoli crostini, due calamari affettati finemente.

Mettete in una picola padella poco olio d'oliva, abbondante scalogno (tre o quattro, ovviamente puliti e affettati anch'essi) e un cucchiaino di pasta di curry verde (o quello che avete). Aggiungete i calamari, fate cuocere brevemente.

Strofinare le piccole fette di pane giallo con uno spicchio d'aglio, deporvi su senza avarizia i calamari e lo scalogno.

 Nel menu di Giugno 2011. Cena per nove su un terrazzo, un po' di casino, molta soddisfazione




3 commenti:

Marjlou ha detto...

molto interessante questa ricetta,complimenti!

salamander ha detto...

sabato ho giusto una cena di pesce con le mie amiche....e stiamo preparando il menù :)))
te la copio!!!

artemisia comina ha detto...

grazie marjlou!

salamander, com'è andata?

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...