mercoledì 20 febbraio 2013

Salsicce crude con fiori di finocchio e limone


Di Amedeo

Ecco, proprio tutto qui: ottime fresche salsicce portate da Sinalunga spaccate a metà, cosparse di fiori di finocchio secchi, pepe nero appena macinato, olio e.v. d'oliva, spruzzate di succo di limone e mangiate così: una bontà allestita lì per lì da Amedeo arrivato dalla Toscana con una cassetta di bendiddio.


2 commenti:

colombina ha detto...

io sono un'amante della salsiccia cruda, qui in Piemonte c'è quella di Bra che è fatta, per regio decreto, di vitello. Non ho mai provato a mangiarla con il limone, da fare! Un bacione

artemisia comina ha detto...

queste, dalla campagna di Rigomagno, erano super squisite.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...