sabato 9 novembre 2013

Crostata di carote e amaretti



Artemisia fa una ricetta dal sito cucinait, presa anni fa.

Frolla: 200g di farina00, un pizzico di sale, 70g di burro, 80g di zucchero, un uovo battuto, qualche goccia d'essenza di vaniglia.

Raschiate, sciacquate e grattugiate finemente 250g di carote.

Battere un uovo e 2 tuorli con 75g di zucchero (tenere gli albumi).

Mescolare le carote, 50g di mandorle tritate e la scorza grattugiata di un limone.

Stendere la pasta in uno stampo a bordi bassi e fondo amovibile di 24cm di diametro.

Spalmarne il fondo con 200g di marmellata di arance.

Sbriciolarvi sopra 10 amaretti.

Montare 2 albumi e mescolarli delicatamente al composto di carote.

Riempire il guscio di pasta con il composto, livellare la superficie.

Forno a 180° per circa 25'.

Sfornare, lasciar intiepidire, spolverizzare di zucchero a velo.

Nota: la vorrei meno dolce, con un po' meno di marmellata d'arance che tende a soverchiare.

***

Aggiornamento novembre 2016 

Nel menu di Febbraio 2002. Preparando un giro in caicco estivo (timori e tremori)

Ho ridotto a metà la marmellata di arance, di questo tipo, cremosa.

Ho usato questa frolla superfriabile: 300 di farina00, 150g di burro morbido, 75g di zucchero. Ne avanza circa metà con una fascia di 24cm per 2cm.

Ho usato farina di mandorle.

Dimezzando la marmellata l'ho trovata molto interessante: le carote sono quasi "crude", l'insieme è giustissimo.






Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...