mercoledì 27 novembre 2013

Zabaione ghiacciato



Artemisia fa una ricetta di Paola A.

Battere 6 tuorli e 200g di zucchero; aggiungere molto lentamente un decilitro (un bicchiere da vino) di vinsanto e porto.

Cuocere a bagnomaria montando.

Aggiungere, quando il composto è raffreddato, le sei chiare montate a neve.

Mettere in uno stampo ghiacciato, bagnato di vinsanto e porto; in feezer per almeno 4 h. Si mangia appena esce dal freezer, dopo una rapida immersione del recipiente in acqua bollente.

Nota: la frusta elettrica può essere appoggiata sul bordo del polsonetto e lasciata lavorare da sola; in circa 10' lo zabaione monta. Prima di usare la frusta elettrica, però, è bene girare gli ingredienti a mano, per mescolare con cura, cosa che la frusta elettrica con la sua rigidità, non fa.

3 commenti:

Giuliana ha detto...

Adoro lo zabaione in tutte ke sue versioni!Grazie Arté

Anonimo ha detto...

mi sa che lo provo.
aleppo

Grazia ha detto...

povero orsetto, neanche un assaggio?