domenica 8 dicembre 2013

Sbrisolona ai pistacchi


Le dosi sono per un dolce per quattro/sei persone.

Accendere il forno a 200°.

Mettere nel mixer  90g di farina bianca, 50g di farina gialla fine, 60g di lo zucchero, la scorza di mezza arancia grattugiata; azionare una prima volta per amalgamare.

Aggiungere 1 tuorlo e 60g di burro freddo tagliato a dadini, azionare fino ad ottenere un impasto omogeneo.

 Aggiungere 70g di pistacchi e azionare ancora, brevemente, in modo da triturali senza polverizzarli.

Versate l'impasto in una teglia quadrata di 20cm di lato, rivestita con carta da forno. Pettinate il sodo impasto con i rebbi di una forchetta, in modo da pareggiarlo senza compattarlo troppo; tagliatelo in quattro/sei quadranti.

Cuocete in forno a 180° per 30'.

Fate raffreddare, ripassate i tagli fatti in precedenza.

Servite accompagnandolo con 2dcl di panna acida, o di yogurt.




Nota:  ho servito dello yogurt greco intero dello zucchero molto scuro.E' una sbrisolona buonissima, ne ho fatto dose doppia, pistacchi 150g.




1 commento:

isolina ha detto...

travolgente! il tutto