venerdì 21 marzo 2014

Marzo. La cena dei maccheroni con le pallottine


Marzo 2014. La cena dei maccheroni con le pallottine. Ditemi che ancora vale la pena di cercare di consolarsi, di creare convivialità ogni volta che si può, di rilanciare questo accidenti di cuore oltre l'ostacolo di un'umanità che ogni giorno di più mi stucca;  non sempre questo ragno si cava dal buco, la ciambella a volte non vuole saperne e non riesce, ma questa volta, evviva, ce l'abbiamo fatta. E allora eccoci in sei intorno a questo tavolo nero che oramai di cene e spuntini ne ha visti parecchi, ancora una volta abbigliato come una dama: che mi metto? Provo i Maccheroni alla chitarra  con le pallotte; l'ospite quasi teramana subito puntualizza (ma perché la faccio mangiare ancora?): le pallotte sono molto, ma molto più piccole di così! Pazienza, le faremo più piccole (forse); ma intanto scopro che questo sugo su cui non avevo investito gran che è buono buonissimo (anche per via di squisite pallotte); da rifare, annota la mente. Giganteggia, la scodellona colma, ed è quasi tutta la cena. Però la "teramana" ha pure portato da lì due veramente squisitissimi Pecorini, presi in bottega di cui accenna fascini di schieramenti di formaggi su scaffali opimi. Con quelli, delle Composte assortite di varia provenienza e di condivisa bontà, il Pane al cardamomo e la Focaccia fatti in casa, un'Insalata di radicchio e una eccentrica presenza tra queste ariette abruzzesi: una ciotola di Tonno di coniglio. Infine una prima prova di Sfogliatelle teramane non sfogliate; buone, ma. Il ripieno - marmellata d'uva, cioccolato, mandorle, cedro, rum -  è avanzato per metà, avrà un futuro. Crema di fragole. Gli ospiti avevano portato ottimi Gelati e Dolcetti con la marmellata (nei giorni successivi, consolazione di colazioni).








Maccheroni alla chitarra  con le pallotte

Pecorini teramani

Composte assortite

Pane al cardamomo  

Focaccia  

Insalata di radicchio  

Tonno di coniglio

Sfogliatelle teramane non sfogliate

 Crema di fragole

Gelati e dolcetti con la marmellata



























2 commenti:

giulia pignatelli ha detto...

Contenta per voi che riuscite ancora a creare convivialità... qua si mangia e si parla di diete :(( ... e dire che io non cucino mai roba eccessiva..
Bellissimi i pecorini, il pane al cardamomo mi incuriosisce assai!!

artemisia comina ha detto...

è un pane senza impastare con un po' di farina integrale e semi vari, sempre con qualcuno di cardamomo, che ci sta benissimo.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...