domenica 4 maggio 2014

Coppiette di salvia e formaggio, fritte.



Di Isolina

Irresistibile richiamo delle grandi foglie di salvia primaverili. Quindi fritto, ma un po' diverso dal solito, almeno per me.

Per la pastella:  metà e metà di farina0 e farina di grano duro, un filo d'olio d'oliva, acqua tiepida tanto da farne una pastella meno fluida di quella per le crêpes, 1 cucchiaino scarso di lievito secco, un pizzico di pepe nero. Lasciata riposare fino a rigonfiamento.

Ho spalmato ma non troppo un tocchetto di morbido gorgonzola dolce sulle foglie e ricoperto con altre foglie, pressando.

Olio d'oliva a 170°.

Ho immerso nella pastella e fitto anche dei bei fiori di timo…soavi e odorosi, hanno aggiunto poesia.

Le coppiette cicciotte e gonfiotte, golosissime.










Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...