sabato 27 settembre 2014

Zucca speziata al forno.





Da Artemisia

Con Teo, il gentile compagno di cucina filippino che da anni mi affianca e che oramai mi ruba i tegami per fare lui, abbiamo commentato che la zucca che aveva portato dal mercato era proprio un cocozza (io) e che sembrava una papaia (lui); dopo che gli avevo chiesto di farci una crema e metterci del curry per imbrogliare un po' le carte,  lui se ne esce che potrebbe portarmi una zucca di quelle che numerose stanno crescendo nell'orto che coltiva con amici e parenti dalle parti di Latina. Con semi filippini, aggiunge; esita; io subito dico che mi piacerebbe assai vederne una, ed ecco che il giorno dopo arriva una zucca bellissima, tosta, soda, saportita, magnifica.

Quindi il succo è questo: tutto sta nella zucca, non ci provate se avete una cocozza-papaia.

Zucca a fette senza buccia, stesa in un tegame da forno senza molte sovrapposizioni, e giù con le spezie - cannella, chiodo di garofano, cumino orientale, quello che vi pare ma non fate i delicati - sale, peperoncino in polvere, olio d'oliva, e forno a 200° coperta di carta d'argento in una prima fase e poi senza per dorare, fin che morbida. Poiché era tosta, verso la fine ha avuto un'aggiunta di un po' di brodo, un mezzo bicchiere.

Che buona.



Stessa cosa, anche a tocchettoni.


3 commenti:

isolina ha detto...

Prendo nota,mi sembra furbissima

qbbq ha detto...

...concordo... ottima idea da provare da giocarci..
subito mi viene in mente
aggiungere tocchi di salsiccia
oppure una nota agrodolce-rinascimentale-mantovana, magari con amaretti sbriciolati e dadini di mostarda
con pecorino e cannella
etc etc
... come dici tu.. chebuona!
s

artemisia comina ha detto...

che belle idee.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...