domenica 29 marzo 2015

Vellutata di verza con gorgonzola e menta.


Di Artemisia 

Per tre.


Mezza verza (tendente al piccolo) a cuocere con una patata a dadini e uno scalogno affettato; sale; poca acqua; appena la verdura è tenera, frullare finemente (io uso il bimby, eccezionale blender, dove la crema cuoce, sospendo, aggiungo, frullo, riprendo la cottura; in mancanza, minipimer).

Aggiungere 50g di gorgonzola dolce a dadini, 50 di caciocavallo grattugiato; far sciogliere (avverrà immantinente), frullare; aggiungere un vasetto di yogurt greco, una bella manciata polputa di foglie fresche di menta, frullare ancora finemente, far cuocere qualche minuto riportando a calore alto la vellutata.

Ciotole, e una cima di foglioline di menta in ogni ciotola (sul terrazzo urge primavera e verdeggiano le aromatiche).

Nel menu di Marzo 2015. Spuntino con crema di verza e polpettone in crosta, baciati dalla luce del giorno.




1 commento:

isolina ha detto...

degna di wunderkammer!! sia visivo the degustativo, penso

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...