sabato 5 settembre 2015

Uova al latte, di Courtine


Artemisia fece; da  Le ricette della signora Maigret, Robert J. Courtine, prefazione di Georges Simenon, Mondadori, Milano 1978.

Far bollire i litro di latte insieme a un bastoncino di vaniglia Bourbon e 150 gr. di zucchero.

Battere 4 uova intere.

Unirle al latte, mescolando con un cucchiaio di legno.

Estrarre dal latte il bastoncino di vaniglia e versare in un piatto.

Cuocere per 45/50' in forno, a calore dolce (160°).

Nota di Courtine: si può variare l'aroma e sostituire la vaniglia con altri aromi: dall'acqua di fiori d'arancio, al rhum, fino all'anice.

Nota di Artemisia: al Nunche tali uova - che mangiava infante - piacquero molto, io memore della crème brûlée rimasi freddina.


In Maigret e il corpo senza testa, Maigret et le corps sans tête, del 1955.



***

Aggiornamento aprile 2017

In attesa di una quindicina di ospiti, avendo una pastierina piccina, volendo ricetta semplice, rapida, cremosa, nell'intento di rivedere che faccia avessero le uova al latte, rifeci. In effetti, battibaleno e gradevolezza. Con una bacca di vaniglia.





Sempre ad aprile 2017

Ricompare sul tavolo di Aprile 2017. L'importante sono le ciotole


2 commenti:

qbbq ha detto...

...coincidenza: giorni fa vidi in Gosetti della Salda un "Coppo emiliano" di fatto molto simile (lei profuma il latte con spezie) e mi chiedevo appunto cosa potesse essere: suppngo che la consistenza sia budinosa ma densa da potersi tagliare a fette...?? S

artemisia comina ha detto...

Ricordo poco! Direi una consistenza tipo catalana.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...