venerdì 23 ottobre 2015

Baccalà e patate soffiato



Di Artemisia. Quasi un soufflé.

Coprire 250g di baccalà a pezzi con latte a filo e cuocere fino che non si disfa con la forchetta. Scolare.

Controllare la salatura del latte: se è forte, sostituirne una parte con latte fresco. Terminarvi la cottura di 250g di patate a tocchetti prelessate al dente in acqua non salata. Disfare anche le patate (tutto deve essere granuloso, non cremoso).

Mescolare, insieme al latte rimasto e molto prezzemolo tritato, baccalà e patate.

Montare 3 bianchi d’uovo e mescolarli con delicatezza al composto.

Riempire piccole teglie individuali. Cospargere di pan grattato e fiocchetti di burro e passare in forno a 180° fino a doratura; gonfieranno, portare subito in tavola.

Ha fatto parte della cena Febbraio 2004. Menu con panada sarda di pesce spada.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...