martedì 11 aprile 2017

Aprile. Polsonetta e Cornucopio ci invitano a cena. I Calamari di Polsonetta






Aprile 2017. Polsonetta e Cornucopio ci invitano a cena. I Calamari di Polsonetta. Abbiamo bisogno di consolazioni, Polsonetta e Cornucopio ci soccorrono. Menu: Minestra tedesca di salmone affumicato, patate e panna fresca; Calamari ripieni (Polsonetta consulta un libro da barca, pieno di piatti di pesce da fare con gli ingredienti di cambusa); Mousse di cioccolato all'arancia fatta da Artemisia.


La ricetta dei calamari di Polsonetta

Staccare i tentacoli dei calamari "necessari" (così dice la ricetta!), tritarli.

Scaldare in una padella un po' di olio d'oliva e uno spicchio d'aglio tritato. 

Aggiungere i tentacoli, mezza dozzina di olive nere snocciolate e tagliate a metà,  un cucchiaio di capperi dissalati, due di prezzemolo tritato, due pomodori privati dei semi e tritati, un po' di peperoncino rosso frantumato (o qualche goccia di tabasco).

Quando tutto è ben dorato aggiungere un cucchiaio di pangrattato (Polsonetta ha messo fette biscottate grattugiate e il loro dolce leggero ci stava benissimo).

Mescolare bene, farcire i calamari senza esagerare (o scoppieranno in cottura), cucire.

In un tegame (grandezza: che stia bene alle costole dei calamari) riscaldare in olio d'oliva uno spicchio d'aglio tritato, aggiungere due pomodori pelati, privati dei semi e tritati, origano, sale e pepe.

Adagiarvi i calamari.

Coprire e cuocere a fuoco dolce per 30' circa.



Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...