sabato 19 gennaio 2008

Soufflé di patate speziato.



Di Artemisia Comina.

; , , 5 uova.

Imburrare uno stampo da soufflé.

4 grandi patate adatte allo scopo, che si disfano, lessate, sbucciate, passate al setaccio

Mescolare alle patate passate, ancora bollenti, 80g di burro a pezzetti, un pizzico di sale, una noce di zenzero fresco grattugiato, un pizzico abbondante di cannella e di pepe verde macinato fresco, uno piccolo di chiodi di garofano in polvere,

Quindi un bicchiere di latte, due vasetti di yogurt greco intero.

Aggiungere uno ad uno, mescolando, 5 rossi d'uovo.

Mettere 5 bianchi in una ciotola a parte, montarli a neve, mescolare al composto di patate girandolo dall'alto in basso, con dolcezza e attenzione, per non smontarlo.

Versare il composto nello stampo.

Mettere in forno già caldo a 200°, per 35'.

Servire immantinente.

Con che lo accompagniamo?

- Funghi porcini trifolati: funghi affettati spessi, messi a trifolare un una padella di ferro con olio e aglio finché non sono piacevolmente dorati. Togliere l'aglio e mettere, fuori dal fuoco, abbondante prezzemolo triturato e pepe nero appena macinato non troppo finemente (per es. schiacciato sotto una pesante pentola).

- Porri caramellati: tagliati a rondelle, sbollentati, messi in una padella antiaderente dove si sono già fatti sciogliere burro e zucchero di canna, finché non caramellano, quindi spenti con un goccio abbondante di aceto bianco e cosparsi di pepe nero macinato fresco come sopra.

4 commenti:

Anonimo ha detto...

Oh, basta perderti d'occhio per il tempo di uno shabbat ed ecco che mi fai venire i lucciconi con tanto bendidio, non tanto per la quantità, notevole, ma di più per la qualità, superba.
Devo leggere con calma, copiare, archiviare, provare, e tentare di non mangiare. Ma solo nei prossimi giorni, perché i primi due si presentano di fuoco e non per i peperoncini.
Grazie.
s

erika ha detto...

grazie.
un soufflé?
è una vita che non faccio piu' una cosa così bella... presto, si molto presto ricapiterà :-)

Stefano ha detto...

Interessante. Sono un inguaribile fan delle spezie e per la loro promozione in cucina.
Sb

Artemisia Comina ha detto...

@ sandra: so che quando dici provare, dici sul serio: tanto di cappello.

@ erika: so (e due: mica male come veggente) che di cose belle ne fai diverse.

@ stefano: visto lo slancio profetico che ora mi anima e la sb, azzardo che sei il Buso (comunque, ho verificato :)); benvenuto. Quanto a spezie, suppongo di avere una pro pro pro zia del Tamil Nadu.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...