sabato 26 gennaio 2013

Aloo Paratha, pane piatto indiano imbottito



Da Isolina

Con l' impasto, preparato giorni fa per Lachha paratha e conservato in frigorifero (contenitore a chiusura ermetica), ho fatto forse la più popolare delle paratha, cioè quella con il ripeno di patate. Posso dire che l'impasto si è conservato perfettamente, quindi bene tenerlo a mente. Un altra cosa, l'aggiunta di farina di ceci: aggiunge molto al sapore delle paratha.

Per il ripieno: ho lessato delle patate e una volta raffreddate le ho passate alla grattugia a fori larghi. Le ho messe a insaporire in una padella dove avevo scaldato in olio d'oliva un pizzico di  semi di senape nera, semi di cumino, scalogno affettato sottilmente, curcuma e un peperoncino verde anche quello sminuzzato. Questa operazione non è strettamente necessaria, ma come tutti sanno, le spezie raggiungono il loro meglio una volta calde o tostate.



Ho messo le patate  in una ciotola, ho aggiunto poco succo di limone  e appena maneggiabili, con le mani le ho raccolte  in due palle.

Stesa la pasta non troppo sottilmente in un tondo, ho messo la palla di patate al centro e l'ho chiusa raccogliendo i lembi torno torno, a formare un fagottino che ho chiuso ben bene.



Ho voltato il fagottino sulla spianatoia infarinata e con calma ho lavorato di mattarello ad  abbassarla e allargarla. Delicatamente, perchè il rischio di rottura è alto.


Quindi cottura sulla piastra calda ma non surriscaldata. Un profumo d'India... e al primo boccone sono trasportata.





1 commento:

Simona Mastantuono ha detto...

mi incuriosisce da matti !!!!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...