giovedì 7 dicembre 2017

Torta di pistacchi con glassa di cioccolato





Da Artemisia che sbaglia.

Volevo fare una caprese con i pistacchi, mi confondo e verso nel composto 200g di farina, quindi aggiungo mezza bustina di lievito; a quel punto mi pare indispensabile versarvi su una glassa al cioccolato; tutto questo, mentre allestivo una cena di compleanno. Ahimè venne buona.

Ammorbidire 200g di burro, aggiungere 180g di zucchero, 4 tuorli, 450g di farina di pistacchi, 200g di farina00, mezza bustina di lievito, 130g di cioccolato bianco (precedentemente sciolto a bagno maria o al micro onde).

Poi 40g di rum, la buccia grattugiata di 1 limone e i semi di una bacca di vaniglia.

Montare 4 albumi e unirli delicatamente all'impasto; versare nella tortiera e cuocere in forno caldo a 180° per circa 50'.

Coprire con una glassa di cioccolato. Ho fatto questa: 200g di cioccolato fondente in pezzi nel boccale, tritare 40'' a vel.7. Mettere 100g di acqua a temp. ambiente, 200g di zucchero, 30g di burro e azionare 6' a 70°.

Nel menu di  Dicembre 2017. Veneziani a Roma e candeline cinesi.






1 commento:

GufettaSiciliana ha detto...

Ahimè non direi proprio! Gli sbagli a volte sono una manna dal cielo!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...