sabato 22 marzo 2014

Koresh di polpette alla cannella con le prugne


Di Artemisia (iranizzata)

Seguendo la falsariga del koresh di polpette e banane.

Polpette: 500g di carne di manzo macinata, sale, pepe nero appena macinato, un pizzico di cannella in polvere, una manciata di parmigiano, pane ammollato nel latte e strizzato molto abbondante (circa un terzo del composto), olio d'oliva, un uovo, erbette fresche (maggiorana, prezzemolo) triturate, un piccolo spicchio d'aglio ridotto in crema. Impastare intimamente, appallottolare in polpettine, rotolarle nella farina.

Un trito di sedano, aglio, carota fresca (250g in tutto) con un filo d'olio d'oliva in una padella larga che vedrà le polpette fianco a fianco; scaldare le verdure, aggiungere un pizzico di cannella in polvere, uno di fiori di finocchio e uno più piccino di chiodi garfano pure in polvere, due di grani del paradiso; quindi aggiungere le polpette e coprire a filo con acqua. Sale. Far cuocere per 15' a fuoco basso.

Aggiungere 250g di prugne secche denocciolate. Altri 5' di fuoco basso.

Servire caldo insieme a del riso iraniano.

Mangiate in una movimentata cena di marzo,  La cena del koresh di polpette alla cannella con le prugne; il riso era con ciliegie essiccate.




2 commenti:

isolina ha detto...

Io esclamo a meraviglia, di nuovo e di nuovo

artemisia comina ha detto...

Isa erano buonissime, mi è piaciuto diventare iraniana.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...