sabato 28 luglio 2012

Luglio. La cena delle molte dame


Luglio 2012. La cena delle molte dame. Molte dame e un solo Nunchesto  per una cena assai estiva in cui si festeggiavano cose fatte insieme e una magnifica pasta artigianale condita con datterini spaccati cotti in aglio olio e peperoncino, condimento insuperabile. Poi uova di quaglia e salmone in barattolo,  cotte al vapore, Fichi e albicocche con crema di formaggi e pepe di Sarawak, Terrina di rana pescatrice, spinaci e fichi, con tzaziki, Brioche galante, Gengive di dama con le pesche, Cornetti gelati della pasticceria Desideri. Il delizioso vino Furore, e il Lis Neris.

Pasta con datterini spaccati, aglio olio d'oliva e.v. e peperoncino

Uova di quaglia e salmone in barattolo,  cotte al vapore.

Fichi e albicocche con crema di formaggi e pepe di Sarawak.
Spesso faccio queste combinazioni, vedi qui e qui, questa volta erano proprio super semplici, non c'è bisogno di ricetta.

Terrina di rana pescatrice, spinaci e fichi, con tzaziki.
Il caldo ha contribuito a farla venire di taglio non netto, e per la disapprovazione mi accorgo di averla condannata all'oblio: non ho tenuto ricetta.

Brioche galante

Gengive di dama con le pesche.

Cornetti gelati della pasticceria Desideri.







3 commenti:

bruna ha detto...

Che bella tavolata estiva allegra!!!

Nelly ha detto...

Che bella questa cena! Molto fantasiosa e ospitale :)
Mi sono aggiunta tra i vostri follower.. vale la pena di passare spesso da qui :) :)
A presto!
Nelly

artemisia comina ha detto...

Artemisia da una fortuita connessione nel Perigord vi ringrazia

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...